Etichette

bambini (185) cucito (151) un po' di me (124) Riciclo creativo (115) cucina (50) Natale (43) bijux (37) lettura (16) punto croce (16) Collaborazioni (15) anti crisi (12) informazioni (11)

COLLABORAZIONI

Sei un azienda produttrice o venditrice di tessuti e altro materiale dedicato al cucito e al mondo delle creative?
contattami! Saro ben felice di provare e recensire i Vostri prodotti

giovedì 27 luglio 2017

Le mamme e i sensi di colpa..

Quando sono diventata Mamma ( si con la M maiuscola) non avrei mai pensato che insieme a quel fagottino avrei avuto in omaggio il pacchetto completo dei SENSI DI COLPA...con l'arrivo di Alessia poi ho vinto anche gli accessori PLUS del pacchetto...ed ora mi trovo qui tutti i giorni a fare i conti con questi sensi di colpa che sono pesanti come macigni!

Perchè quando nasce tuo figlio ogni cosa che fai ha una ripercussione su di lui...e così ti trovi a sentirti in colpa per una parolaccia detta (troppo spesso), per la voce troppo alta, per la stanchezza eccessiva...per non avergli dedicato troppo tempo...per aver desiderato di andare al lavoro invece che condividere il tempo con lui (nonostante sei conscia che quei momenti non torneranno più)...in colpa quando dopo 2 anni di notti in bianco a volte hai pensato MA CHI ME LO HA FATTO FARE ( e subito dopo sentirti una cacca umana per aver anche solo pensato una frase del genere...), per quando perdi la pazienza (ed io la perdo spesso), per quando vorresti scappare lontano, per quando vorresti poter leggere un libro in santa pace...

Quando ho deciso di dare un fratellino o sorellina non avevo previsto quello che sarebbe avvenuto...e non avevo nemmeno pensato alla mole di sensi di colpa che mi sarei portata dietro per tutta la vita...regalargli un fratellino o sorellina sapevo che sarebbe stata la cosa più bella che potevo fare (e l'amore che dimostrano avere l'uno per l'altro mi fa pensare che ho avuto ragione) ma non avevo fatto i conti sul COME ci saremmo arrivati a tutto questo...

La gravidanza di Alessia è stata un disastro...prima le perdite, poi il risultato del testcombinato disastroso...ma di questo vi avevo già parlato qui (se avete voglia vi racconto la nostra scalata verso Alessia) e Nicholas ne ha risentito un sacco...io non ero in forma ne fisicamente ne psicologicamente (anzi soprattutto psicologicamente) i sensi di colpa verso quel bambino che avevo dentro e Nicholas erano enormi...il tutto è stato amplificato dal fatte che lui già così fragile ha avuto la sfortuna di incontrare sulla sua strada delle persone incompetenti per il ruolo che rivestivano e altrettante persone menefreghiste che se ne sono altamente sbattute le palle (passatemi il termine) del fatto che lui avesse bisogno di aiuto...

Quando vedi che tuo figlio sta male e tu non riesci a capire che cosa gli sta succedendo...quando vedi che chi dovrebbe proteggerlo oltre a te non fa altro che "spegnerlo" piano piano da dentro e tu non sei stata in grado di capire in tempo quanto stava succedendo...beh li i sensi di colpa ti annientano...

Ti annienta pensare a quando lui è venuto in secondo piano per te spesso perchè era già tanto che riuscivi a stare tu al mondo pensando a quello che forse avrebbe potuto succedere...ti annienta pensare a quanto sei stata incapace di renderti conto quale fosse il vero problema e sei stata capace solo di incolpare te stessa e il fatto che "è normale sta arrivando la sorellina"

Non mi libererò mai di questo senso di colpa e impotenza che mi sono sentita a provare di fronte al mio bambino di 4 anni che palesemente chiedeva aiuto con segnali ben precisi (pipì addosso, rabbia) e dove io non sono stata capace di reagire e di proteggerlo dagli adulti incapaci e menefreghisti che lo circondavano...avrei dovuto essere io la sua protezione...il luogo sicuro dove lui poteva attraccare...ed invece non lo sono stata...sono stata capace di interrogarmi per due mesi, a spese sue, prima di capire cosa stava succedendo...risultato? un bambino in cura psicologica per due anni per poter ricostruire un'autostima annientata...per ricostruire un po' di amor proprio...per ricostruire la fiducia verso il prossimo...a volte si pensa che I DANNI peggiori siano quelli fisici...a miei spese ho capito che i danni psicologici inflitti ai bambini sono una cosa davvero dura da superare sia per il bambino stesso che per i suoi genitori.

Sono conscia che tutto questo mi ha fatta crescere come donna, persona e mamma ma avrei preferito non farlo a spese di Nicholas...dopo due anni posso dire che ne siamo quasi usciti...lui forse da grande (spero) non si ricorderà più di tutto questo...io non me lo dimenticherò mai...i sensi di colpa me lo ricorderanno sempre...ma mi aiuteranno a fare delle valutazioni diverse per il futuro...questo sicuramente....

Sono cresciuta tanto negli ultimi due anni insieme ai miei sensi di colpa che ormai mi fanno compagnia tutti i giorni, che a volte mi tengono sveglia e a volte cullano i miei incubi...molto probabilmente aumenteranno con il tempo visto la mia imperfezione di mamma...spero solo che i miei sensi di colpa possano farmi apparire più "umana" e meno "supermamma" agli occhi dei miei figli e un giorno possano vederli come una caratteristica buona delle loro mamma imperfetta...e che faccia sentire loro stessi meno "sbagliati" se anche loro un'indomani (forse non troppo lontano) dovranno conviverci...

E voi come li vivete i vostri sensi di colpa?

mercoledì 26 luglio 2017

Come organizzare il giardino di casa a misura di bambino?

Abito in una casa con un piccolo spazio esterno (fortemente voluto quando la casa è stata acquistata) dietro abbiamo una striscia di giardino e davanti un terrazzo medio grande....

Il tutto è attrezzato a misura di bambino praticamente ( e avevate dubbi?) un piccolo parco giochi tutto per loro che piano piano nel tempo siamo riusciti ad organizzare senza spendere un capitale...Vi volevo mostrare che cosa abbiamo messo nel nostro micro giardino! non è stato preso tutto insieme e alcune cose le abbiamo fatto coincidere con i regalo di compleanno dei nonni così da unire l utile al dilettevole!

Prima cosa che è arrivata è stato questo scivolo! da parte dei nonni un regalo a Nicholas quando aveva due anni se cliccate sulla foto verrete indirizzati su amazon il suo costo attuale è di € 80,00 sinceramente non so quanto lo avessero pagato i miei...in ogni caso è davvero durato un sacco lo usa tutt'ora Alessia...e solo adesso comincia a dare segni di cedimento...ovviamente il suo posto non è quello...ma non so come mai sembra avere vita proprio questo scivolo e lo trovo sempre nelle posizioni più strane...


Altro regalo dei nonni per il compleanno dei bambini...la casetta Smoby...abbiamo scelto questa perchè era abbastanza alta per farci entrare anche Nicholas visto che è arrivata quando Nic ormai aveva sei anni...al momento la trovate in promozione su Amazon a € 159,00 invece che € 200,00 e rotti (cliccate sulla foto) 


ps. Sotto la casetta per comodità nostra e per evitare che quando piove la terra del giardino infanghi tutto abbiamo messo quelle piastrelle di plastica che vedete in foto...direi che sono comodissime...anche da pulire!


La Sabbiera doppia con chiusura! è davvero molto comoda perchè 1 si puo' chiudere 2. si puo' utilizzare anche come piccola piscinetta oppure da un lato mettere la sabbia e dall'altra l'acqua...questa l'abbiamo regalato noi ai bimbi due anni fa! se cliccate sulla foto verrete indirizzati direttamente sulla pagina di Amazon dove è venduta


Ed infine dopo la sabbiera l'anno scorso abbiamo preso lei...il nostro piccolo orgoglio di piscina...non è grandissima è una 3X2 ma per noi è la nostra Oasi...i bambini si divertono un mondo...e noi anche...se cliccate sulla foto vedrete che non ha un costo eccessivo € 79,00 (poi dovrete aggiungere la pompa ovviamente) quindi una spesa abbastanza fattibile! ps. nella foto vedete la ciambella vero? ottenuta grazie ad Acquafresh  e alla promozione Missione famiglia (ormai in scadenza il 31/07/2017)




Quest'anno poi abbiamo preso il telo su Amazon grazie ai buoni ottenuti da una vecchia promozione Nivea che regalava  buoni Idea Shopping a fronte di un acquisto di due prodotti NIVEA FOR MAN di cui uno della line Barba (quindi grazie NIVEA)


Ebbene ecco qui il nostro mini giardino attrezzato a parco giochi! e i vostri come sono?




Degustabox: quando il gusto ti sorprende!

Vi voglio riparlare della Degustabox perchè io mi diverto un sacco a riceverla! alla fine non tanto per lo sconto sui prodotti (secondo me alla fine quello che si paga è il valore dei prodotti che ti arrivano se si guardano le offerte dei volantini come faccio io) ma per la sorpresa...è inutile io sono una malata di sorprese e la degustabox mi permette di sottoscrivere un'abbonamento senza sentirmi in colpa (ammetto che io li sottoscriverei tutti questi abbonamenti con queste scatole a sorpresa...ma siccome non sono miliardaria non posso) perchè alla fine si parla di cose da mangiare...e 15 euro al mese per del cibo curioso me li posso anche permettere!

Come al solito sono in ritardo e non ve le presento in base al mese in corso ma in base all'ordine delle foto sul mio cellulare (organizzazione perfetta direi -________________-) ma tanto alla fine è il contenuto che fa...

Prima di farvi vedere cosa conteneva la box di Giugno (con tanto di opinione sui prodotti che ho provato) vi ricordo che se volete abbonarvi potete usare il mio codice cliccando ed iscrivendovi dal seguente link https://www.degustabox.com/it/registrati/ref/LAURAA-9FD per ogni iscrizione tramite il mio link mi verranno regalati 50 punti...ogni 100 punti avrò una degustabox gratuita...e così potrete fare voi ovviamente poi!

Adesso vediamo cosa mi era arrivata con la degustabox di giugn





LA PASTA PEZZULLO una confezione di spaghetti che i  miei bambini hanno divorato (lo sono spaghettomani) sinceramente? l'ho trovata alla pari di altri tipi di pasta ad alto livello come Voiello (che al momento resta la mia preferita) quindi la ricomprerei solo in offerta...sinceramente non ci ho mai fatto caso al supermercato se la trovo facilmente oppure no...da oggi ci farò caso!








PRINGLES TORTILLA: ecco di queste mi sono letteralmente innamorata...e le ho divorate (DA SOLA UN TUBO INTERO UNA VERGOGNA) in mezzora...le ho adorate così tanto che le ho ricomprate già due volte....quindi se vi capita COMPRATELE SONO UNA DELIZIA


GRANIGEL: non l'abbiamo ancora aperta...ma le abbiamo già mangiate più di una volta...ho smesso di comprarle perchè non ci hanno mai appassionato...quella alla menta il gusto non ci piaceva per nulla (meno male che è arrivata al limone) e spesso la trovavamo un cubetto di ghiaccio....quindi questa non è stata proprio graditissima 



ASIA KNORR: per quanto mi riguarda bocciatissimi...ne ho mangiati altri di preparazioni istantanee asiatiche e devo dire che questi proprio non sono riuscita a mangiarli...mi dispiace ma sicuramente non li ricomprerò più...la seconda confezione l'ho regalata...





TONNO RIZZOLI: non l'ho ancora provato quindi non posso esprivervi un mio giudizio obiettivo


BEVANDE LURISIA: non amiamo il chinotto quindi queste due delizione bottigliette sono in attesa di ospiti a cui poterle offrire vi farò sapere poi il loro giudizio!


SENAPER AL MIELE...sono in attesa di trovare una ricetta da provare...ma io in estate vado in pausa cucina quindi la rivedremo sicuramente a settembre!



SALSA DI SOIA:spaziale!!!!!!! penso sia la prima casalinga che amo...ne avevo provate diversa ma avevano un retrogusto che non mi piaceva! questa è la mia salsa di soia e chi la molla più



PANEANGELI PANE E FOCACCIA: anche questo lo rimandiamo a settembre! qui cucina chiusa è in ferie!



MENTOS: non essendo per i bambini sono ancora intatte! le proverò presto magari le prendo su per qualche viaggetto che faremo a breve (io amo durante i tragitti avere le caramelle mi tranquillizza chissà perchè)



Bene Vi ricordo che la Degustabox è un'abbonamento che potrete disdire quando volete e che il costo della prima è di € 9,90 le successive €15,90!







martedì 25 luglio 2017

Pomeriggi Estivi? Quercetti ci salva!

So che è da un pò che non vi parlo dei nostri pomeriggi estivi! un pochino perchè li stiamo passando in modo anomalo! abbiamo montato la piscina e  quindi spesso i bambini, visto il caldo,  preferiscono passare il tempo in acqua come dei piccoli pesciolini! oppure abbiamo i compiti delle vacanze da fare che sappiamo quando iniziamo ma mai quando finiamo....e visto la partenza improvvisa per la montagna (e che non ho nessuna intenzione di portarmeli dietro perchè sarebbe una lotta continua per farglieli fare) dobbiamo aumentare le pagine al giorno per compensare poi i giorni in cui non li farà...

E così tutti i miei bellissimi lavoretti sono rimasti li un po' in sordina (abbiamo ancora le perline da terminare O_O ne mancano giusto due o tre da pitturare...e poi passeremo alla realizzazione dei pensierini per Natale da parte di Nicholas...

In ogni caso oggi volevo parlarvi di un gioco che io ho trovato molto bello, rilassante e anche utile per passare qualche momento con i bambini (non troppo piccoli visto la piccolezza delle parti)...

Così un pomeriggio dopo la piscina...e dopo i compiti stranamente ci avanzava del tempo prima di cena...e visto che tanto il papà faceva il secondo turno e quindi sarebbe arrivato dopo le 22.00 ci siamo messi a usare questo gioco di chiodini 


Il gioco della Quercetti è molto semplice e molto intuitivo...riprende il meccanismo dei classici chiodini grandi ma in dimensioni ridotte...seguendo il foglio incluso nella confezione dove ogni quadratino corrisponde ad un colore il bambino piano piano compone il suo quadretto....i soggetti per questi piccoli set sono 4 topolino, paperino, Minnie e Paperina poi esistono le versioni più avanzate di cui vi parlerò un'altra volta!

A noi è piaciuto un sacco abbiamo potuto farlo insieme io e Nic mentre Alessia combinava qualche suo solito disastro! abbiamo chiaccherato oppure siamo rimasti in silenzio...abbiamo passato una buona mezzoretta insieme e visto che la confezione diventa una piccola cornice abbiamo messo il quadretto momentaneo in cameretta sulla  libreria...ma presto lo appenderemo!

Io l'ho comprato alla Toys ma ho visto, le ultime volte che ci sono stata, che era poco rifornito e facendo una ricerca veloce su amazon l'ho trovato subito (non avevo dubbi) e come potete vedere il prezzo è davvero basso (cliccate sulla foto e verrete indirizzati direttamente all'articolo)






riciclo creativo diy : vecchi pagliacetti diventano magliette estive

Torniamo al nostro discorso del riciclo creativo! e del risparmio spesso di conseguenza...i bambini crescono in fretta (ho appena fatto un post sul compleanno della mia piccola cucciola) e i vestiti che crescono con loro ancora non li hanno creati (anche se ho visto delle iniziative molto carine di cui vi parlerò presto - spero-) quindi da brava mamma a casa a fare un "cazius" (come dicono tante...) cerco di utilizzare quello che abbiamo il più possibile per evitare sprechi inutili...

Dopo il primo anno di Alessia mi sono ritrovata una quantità notevole di pagliacetti estivi che non le andavano più perchè il cavallo tirava...che peccato però...erano ancora nuovi e spesso, essendo dei pigiamini, belli larghi sopra...e così ho pensato di trasformarli in magliettine a mezze maniche...la trasformazione è molto semplice basta tagliare le gambine al pagliacetto e rifinire il tutto o con un orlo o con la taglia e cuci come ho fatto io in alcuni casi...

Ho riutilizzato così un sacco di pagliacetti della sua prima estate (quindi taglie che variavano dalla 0 alla tre mesi e qualcosa 6)   che sopra le andavano ancora bene e le ho utilizzare per tutta l'estate scorsa...quest'anno alcune di queste magliette non le andavano più ma ne abbiamo create delle altre!
Quelle ormai scappate sono andate a far felice un'altra famiglia e un'altra dolcissima bimba che le indosserà ancora! ricordate che ogni cosa che a voi non serve puo' essere un bene prezioso per qualcun altro! ed io sono felicissima di sapere che queste cose vanno alla piccola Letizia e alla sua mamma!

Vi metto una foto di una di questi ex pagliacetti diventate poi delle nuove magliette per Alessia! 



Alessia ha già due anni!

Eh si il tempo passa...e passa in fretta...mi sembra ieri che vi parlavo dei miei problemi in gravidanza ed invece ora siamo qui e Alessia ha già due anni...fatti l'otto giugno veramente (sempre il solito discorso di quanto sono veloce io a scrivere ) a me sembra ancora impossibile...non l'abbiamo nemmeno festeggiata come si deve...il 10 partivamo per il mare quindi non avevo il tempo materiale (e forse la voglia) per organizzare una festa che fosse degna di questo nome...

E così per i due anni di Alessia non ho fatto una torta (e i sensi di colpa salgono) ma l'ho comprata...in offerta alla girandola...non ho comprato palloncini...non ho disegnato cartelloni come per il fratello...ma mi sono limitata a comprare queste due torte al supermercato...una mangiata il pomeriggio con la zia, le cuginette e la nonna paterna e la sera mangiata con gli zii e i nonni materni...

Tutto qui...abbiamo acceso le candeline, cantato tanti auguri ma non ho fatto le foto -____________- ho delle foto sporadiche che adesso vi mostro ma che non mi ricorderanno sicuramente l'anno in cui la mia piccola principessa ha fatto due anni...lei non se lo ricorderà ok...io si...e l'anno prossimo voglio festeggiarla come si deve...

Lei è stata comunque felicissima di vedere le cuginette il pomeriggio si è emozionata quando le abbiamo cantato tanti auguri coprendosi il viso con le sue piccole manine paffute...ha riso a crepapelle quando le sono arrivati i regali (anche qui poche foto...purtroppo) noi le abbiamo regalato una bambola disney che avevo preso da parecchio tempo della linea DIsney Princess Baby Biancaneve....Nicholas le ha regalato un playset di Masha e Orso che lei ha apprezzato tantissimo....
La zia dei sandalini deliziosi! Nero Giardini...gli zii una deliziosa specchiera di Frozen che Alessia ha adorato fin da subito! peccato che come al solito queste specchiere si fanno pagare il nome ma la qualità scarseggia...(infatti è già rotta!) peroò lei ne è stata felicissima ovviamente! I nonni le hanno regalato un delizioso vestito da principessa che però metteremo l'anno prossimo!

Eccola qui la principessa che si fa bella!



Le misere torte comprate in offerta speciale (soggetti scelti tra quelli disponibili...hello kitty, winx e spiderman...quindi per ovvie ragioni abbiamo optato per le prime due!)




Ed ecco il vestito regalato dai nonni!


Insomma sono stata una mamma degenere...ma davvero non avevo voglia di organizzare nulla vista la partenza dopo due giorni ero incasinatissima con la casa, le valigie...eh lo so non ho giustificazioni su -____________________- 


lunedì 24 luglio 2017

Ed ogni tanto mi vizio anche io!

Sarà stato che ultimamente seguo qualche mamma fashion (vedi MAMMA HO PERSO LA PAZIENZA ) che, anche se lontane anni luce da come sono io, forse forse hanno acceso la lampadina che  mi devo dedicare un pochino di tempo per me? 

Ormai guardo tutto per i bambini...per la casa..per me poco nulla...e così grazie anche a mio marito che mi ha regalato quel pomeriggio per me ho pensato che anche io mi potevo regalare qualche cosina carina! (ok il kindle non fa testo dai...quello fa parte della Laura noiosa, isolata, e lo posso usare in pigiama!!!!!!!!) io sto parlando di quelle cosine sfizione che non mi compro da non so quando "perchè prima ci sono altre priorità"...quelle cosine che ok non mi servono per necessità perchè di scarpe (HO COMPRATO DELLE SCARPEEEEEEEEE) ne hai non cammini scalza...ma quelle erano li...fuscia...scontate a € 15,00 euro...e io avevo i buoni ricevuti da NIVEA su amazon...
E ME LO POTETO PERMETTERE UN REGALO SFIZIOSO TUTTO MIO!!!!!!!!!!!!??????????

E soprattutto ho scoperto che non servono per forza i tacchi (ORMAI ARCHIVIATI QUASI SEMPRE QUI) per avere qualcosa di carino....e così mi sono comprata loro SONO BELLE NO???????

SONO ANCORA IN OFFERTA (DIPENDE DAL NUMERO!) le trovate qui